Italianistica Tunisia
ITALIANISTICA TUNISIA ITALIA CULTURA TURISMO VACANZE
Registrazione
Se non hai ancora un conto registrati (è gratis). Questo conto ti permetterà di accedere a tutte le funzioni del sito e di ricevere le newsletter.

giornale
Se sei gia registrato usa il seguente formulario per connetterti al sito :
Il presente conto è valido anche sul nostro forum.
Rubriche
Home
Notizie
Turismo
Cultura
Insegnamento
Moda
Salute e benessere
Spettacolo
Sport
Banners e bottoni
Tool Bar
Mappa del Sito
Podcast
Podcast
podcast italianistica Tunisia

cocktailjurken
abendkleider
vestidos de coctel 2014
Altri siti
Ideal Conception
bottone
bottone_toolbar
Copyright
Chi parla semina, chi tace raccoglie
Proporre un proverbio
podcast italianistica Tunisia

mercoledì 22 novembre 2017
ReadSpeaker webReader
Sei in : Home arrow Notizie arrow Tunisia: restituito yacht famiglia ex presidente Ben Ali'
12 apr 2013
Tunisia: restituito yacht famiglia ex presidente Ben Ali' PDF Stampa E-mail
sabato 13 aprile 2013
Ascolta questo articolo
Tunisia: restituito yacht famiglia ex presidente Ben Ali' E' stata restituita alle autorita' tunisine, dai finanzieri dei Comandi Provinciali di Roma e di Agrigento, l'imbarcazione "Slaheddine", lunga 14 metri, gia' di proprieta' del nipote dell'ex presidente tunisino Ben Ali'.
E' l'esito dell'operazione di "asset recovery" (procedura di recupero, da parte di uno Stato, dei beni detenuti in territorio straniero, in possesso di persone colpite da sanzioni internazionali oppure nei cui confronti siano stati aperti procedimenti giudiziari interni o internazionali) coordinata dalla quarta sezione penale della corte di appello di Roma.
La vicenda ha visto impegnati, ognuno per la parte di competenza, anche le Fiamme Gialle del nucleo di polizia tributaria, l'Ufficio Interpol del Servizio Cooperazione Internazionale di Polizia e il Ministero degli Affari Esteri - quest'ultimo focal point per l'Italia del Gruppo di Coordinamento nazionale istituito per l'attuazione degli impegni assunti nel G8 - con la collaborazione della Guardia di Finanza di Lampedusa ed Agrigento. L'imbarcazione era stata sequestrata nel giugno 2011 a Lampedusa - dove era ormeggiata - per effetto di una rogatoria internazionale avviata dall'autorita' giudiziaria tunisina, con cui era stata richiesta alla Corte d'Appello di Roma di sequestrare i possedimenti dell'ex capo dello Stato nordafricano Zine El Abdine Ben Ali' e dei suoi familiari, in forza di una Convenzione stipulata nel 1967 fra l'Italia ed il paese magrebino. Successivamente, la magistratura tunisina ha trasmesso al Ministero della Giustizia italiano una integrazione alla rogatoria, volta ad ottenere la restituzione dello yacht, a titolo di cortesia internazionale, anche in virtu' di una sentenza nel frattempo pronunciata dal Tribunale di Prima Istanza di Monastir (Tunisia).
L'imbarcazione, condotta da marinai tunisini, lascera' a breve gli ormeggi di Lampedusa per fare ritorno in patria.
_________________________________________
Condividi questo articolo con i tuoi amici :
Reddit!Del.icio.us!Google!Facebook!
Commenti
Nuovo RSS
Commenta
Nome:
Email:
 
Titolo:
UBBCode:
[b] [i] [u] [url] [quote] [code] [img] 
 
:angry::0:confused::cheer:B):evil::silly::dry::lol::kiss::D:pinch:
:(:shock::X:side::):P:unsure::woohoo::huh::whistle:;):s
:!::?::idea::arrow:
Riscrivi il codice anti-spam che vedi nell'immagine.
Per ricaricare un altro codice clicca sull'immagine.
 
< Prec.   Pros. >



 
Italianistica Tunisia Zantip
Mercato Italianistica
Clicca qui per vedere tutti i prodotti del Mercato
Usa il codice coupon ambiente2010 per approfittare di uno sconto speciale "Giornata Mondiale dell'Ambiente" del 5%
Donazione Libera

Scegli la somma :



Immagine casuale

Port El Kantaoui 5

Un gioco casuale
Tetris classico

High Score: 39890
By: mk
Le Ultime del forum

forum Italianistica Tunisia
pagerank7.gif