Italianistica Tunisia
ITALIANISTICA TUNISIA ITALIA CULTURA TURISMO VACANZE
Registrazione
Se non hai ancora un conto registrati (è gratis). Questo conto ti permetterà di accedere a tutte le funzioni del sito e di ricevere le newsletter.

giornale
Se sei gia registrato usa il seguente formulario per connetterti al sito :
Il presente conto è valido anche sul nostro forum.
Rubriche
Home
Notizie
Turismo
Cultura
Insegnamento
Moda
Salute e benessere
Spettacolo
Sport
Banners e bottoni
Tool Bar
Mappa del Sito
Podcast
Podcast
podcast italianistica Tunisia

cocktailjurken
abendkleider
vestidos de coctel 2014
Altri siti
Ideal Conception
bottone
bottone_toolbar
Copyright
Chi ti fa piu' di mamma t'inganna
Proporre un proverbio

mercoledì 22 novembre 2017
ReadSpeaker webReader
Sei in : Home arrow Moda arrow Nabila Jelassi al MadeinMedi 2014 a Taormina
27 giu 2014
Nabila Jelassi al MadeinMedi 2014 a Taormina PDF Stampa E-mail
venerdì 27 giugno 2014
Ascolta questo articolo
Nabila Jelassi al MadeinMedi 2014 a Taormina La fashion week del Mediterraneo, l’evento clou per la moda siciliana e mediterranea, si è ormai conclusa da due settimane. Il MadeinMedi, giunto alla sua ottava edizione, è capace di sorprenderci ogni anno con novità e legami inediti. Dopo aver fatto conoscere all’Italia talenti della moda provenienti dalla Spagna (lo stilista Juan Vidal e la designer Leyre Valiente), dalla Romania (Corina Vladescu), dal Marocco (Said Mahrouf), dalla Libia (Raya El Rayes), dalla Turchia (Arzu Kaprol), dall’Egitto (Shahira Fawzy) e da molti altri Paesi della sponda mediterranea, quest’ultima edizione della kermesse ha visto come protagonista la Tunisia e la stilista Nabila Jelassi. Con una location di tutto rispetto quale il Teatro Antico di Taormina, la manifestazione MadeinMedi ha inaugurato la collaborazione con il “Le Festival de la Mode de Tunis”.
Il presidente e fondatore del “Festival de la Mode de Tunis”, Samir Ben Abdallah, ha infatti presenziato alle due sfilate dell’evento MadeinMedi, dedicate rispettivamente ai designer dell’Accademia Euromediterranea e agli stilisti mediterranei ed internazionali. Il partenariato nasca da una condivisione di valori e obiettivi tra il Madeinmedi e il Festival de La Mode: volontà di alimentare un dialogo euromediterraneo, impegno nel favorire lo scambio multiculturale tra i Paesi del bacino mediterraneo, determinazione nel valorizzare il patrimonio artistico del mediterraneo.

Il “Festival de la Mode”, così come il MadeinMedi per l’Italia, è un’organizzazione volta alla promozione dei nuovi talenti tunisini che aspirano ad assumere un ruolo professionale all’interno di aziende di moda. Il promotore dell’evento ha concepito quest’iniziativa con l’intento di promuovere le nuove creazioni e il settore tessile tunisino. Alla kermesse tunisina, infatti, ogni anno i giovani designers sono chiamati ad esprimere la loro creatività e la concezione del fashion design su un tema che sarà oggetto di valutazione da parte di una giura composta da stilisti, imprenditori e giornalisti moda.

Tra i partecipanti che si sono distinti nelle ultime edizioni del Festival de La Mode, e che per questo è stato selezionato per rappresentare al MadeinMedi la tradizione tunisina, c’è Nabila Jelassi. Nata e cresciuta a Tunisi, Nabila intrapreso da diversi anni la sua carriera nella moda, prendendo parte a diversi eventi nel suo Paese: dal concorso “Khomsa d’Or” (importante concorso tunisino che premia le migliori creazioni artigianali del Paese) all’Arabic Fashion Night (uno degli eventi di spicco dedicati alla moda e alla bellezza nel mondo arabo). Al MadeinMedi 2014, Nabila Jelassi ha presentato una collezione uomo che spaziava da capi dai colori tipicamente tunisini che richiamano la bandiera della nazione accompagnati da accessori artigianali (dal copricapo “chachiya” alla classica scarpa tunisina “el bakgha”) a capi più chic con ricami ispirati alla tipica “jebba” tunisina. La collezione di Nabila comprendeva anche abiti da cerimonia accostati a bianchi “bournous”, una sorta di cappuccio che costituisce l'elemento più tipico dell'abbigliamento maschile nell'Africa del Nord. A Taormina, Nabila decide di presentare non solo l’uomo ma di portare in passerella tre abiti femminili ispirati al matrimonio tipico della regione tunisina di “El Hammamet".
 
Articolo mandato gentilmente a Italianistica Tunisia da:
Roberta Contrino
MadeinMedi show coordinator
www.madeinmedi.org


 
Italianistica Tunisia : Clicca per aggrandire
Italianistica Tunisia : Clicca per aggrandire
Italianistica Tunisia : Clicca per aggrandire
Italianistica Tunisia : Clicca per aggrandire
Italianistica Tunisia : Clicca per aggrandire
_________________________________________
Condividi questo articolo con i tuoi amici :
Reddit!Del.icio.us!Google!Facebook!
Commenti
Nuovo RSS
Commenta
Nome:
Email:
 
Titolo:
UBBCode:
[b] [i] [u] [url] [quote] [code] [img] 
 
:angry::0:confused::cheer:B):evil::silly::dry::lol::kiss::D:pinch:
:(:shock::X:side::):P:unsure::woohoo::huh::whistle:;):s
:!::?::idea::arrow:
Riscrivi il codice anti-spam che vedi nell'immagine.
Per ricaricare un altro codice clicca sull'immagine.
 
Pros. >



 
Italianistica Tunisia Zantip
Mercato Italianistica
Clicca qui per vedere tutti i prodotti del Mercato
Usa il codice coupon ambiente2010 per approfittare di uno sconto speciale "Giornata Mondiale dell'Ambiente" del 5%
Donazione Libera

Scegli la somma :



Immagine casuale

Matmata 1

Un gioco casuale
Bersaglio

High Score: 25
By: Paolo
Le Ultime del forum

forum Italianistica Tunisia
pagerank7.gif